fbpx

Twinprobe

TwinProbe è lo strumento TEXA dedicato all’effettuazione delle misure di tipo analogico e digitale per tutti i test di diagnosi tradizionale.
Condivide con il fratello maggiore UNIProbe l’elevata praticità e la precisione che assicura ad ogni intervento, ad un prezzo più contenuto.

TwinProbe comunica con tutte le unità di visualizzazione TEXA o con un pc Windows tramite connessione USB oppure attraverso la tecnologia wireless Bluetooth, permettendo al meccanico una assoluta libertà di movimento intorno al veicolo ed all’interno dell’officina.
Il software operativo per la gestione dello strumento è IDC5 o in alternativa lo MSS (Measurement System Software) il software per PC specifico per TwinProbe.

TwinProbe è un pratico oscilloscopio a due canali analogici indipendenti con ingressi fino a ± 200V dotato di funzione SIV (Signal information Viewing ) per l’interpretazione del segnale rilevato.
La funzione SIV guida il meccanico durante tutto il test: grazie a questo sistema, TwinProbe non visualizza semplicemente il segnale; mentre effettua le misurazioni ed acquisisce i dati, elabora tutte le informazioni, le analizza e fornisce in tempo reale una valutazione. Twinprobe è infatti in grado di processare i segnali dei diversi sensori o attuatori oggetto della misurazione e di comparare i dati acquisiti con quelli presenti nel database interno, evidenziando così in maniera immediata le eventuali anomalie del segnale.

ALIMENTAZIONE
8 V – 35 V DC maxCONSUMO IN STAND-BY
150 mA a 12 V

CONSUMO IN RICARICA BATTERIA IN MODALITÀ OSCILLOSCOPIO E 2 CANALI ATTIVI
480 mA a 12 V

DURATA BATTERIA INTERNA IN MODALITÀ OSCILLOSCOPIO E 2 CANALI ATTIVI
1 h e 45 min circa

AMBIENTE 
Temperatura di esercizio: 0 ÷ +45°C
Temperatura di stoccaggio: – 20 °C ÷ 60 °C
Umidità relativa di esercizio: 10% – 80%

DIMENSIONI (CON CAVI)
125 x 130 x 27 mm (135 x 130 x 27 mm)

PESO
460 g.

OSCILLOSCOPIO

CANALI
2 analogici (CH01, CH02)

CONNESSIONE CON HOST
Tramite USB2, USB1 o Wireless Bluetooth.

TRIGGER
CH01 o CH02

CONVERSIONE A/D
2 convertitori a 10 bit.
40 MS/s con un canale attivo.
20 MS/s per canale con 2 canali attiviMODALITÀ VISUALIZZAZIONE 
Normal, Auto, Single shot.

MODO COMUNE 
AC, DC

MAX TENSIONE INGRESSO
± 200 V

FUNZIONI ACCESSORIE
Trigger delay, calcolo frequenza, Vmedia, Vmax, Vmin, Period, Setting scala per pinze amperometriche.

GENERATORE DI SEGNALI

PWM CURRENT DRIVE
Massima corrente continua: 5 A a 12 V Massima frequenza PWM: 50 kHz Voltaggio di funzionamento: 5÷30 V Risoluzione Duty Cycle: 1% Risoluzione frequenza: 0,1 Hz

PWM 5 V:
Massima corrente continua di OUTPUT: 20 mA Massima frequenza PWM: 50 kHz Voltaggio di OUTPUT: 0-5 V ± 5% Risoluzione Duty Cycle: 1% Risoluzione frequenza: 0,1 Hz

TwinProbe è lo strumento TEXA dedicato all’effettuazione delle misure di tipo analogico e digitale per tutti i test di diagnosi tradizionale.
Condivide con il fratello maggiore UNIProbe l’elevata praticità e la precisione che assicura ad ogni intervento, ad un prezzo più contenuto.

TwinProbe comunica con tutte le unità di visualizzazione TEXA o con un pc Windows tramite connessione USB oppure attraverso la tecnologia wireless Bluetooth, permettendo al meccanico una assoluta libertà di movimento intorno al veicolo ed all’interno dell’officina.
Il software operativo per la gestione dello strumento è IDC5 o in alternativa lo MSS (Measurement System Software) il software per PC specifico per TwinProbe.

TwinProbe è un pratico oscilloscopio a due canali analogici indipendenti con ingressi fino a ± 200V dotato di funzione SIV (Signal information Viewing ) per l’interpretazione del segnale rilevato.
La funzione SIV guida il meccanico durante tutto il test: grazie a questo sistema, TwinProbe non visualizza semplicemente il segnale; mentre effettua le misurazioni ed acquisisce i dati, elabora tutte le informazioni, le analizza e fornisce in tempo reale una valutazione. Twinprobe è infatti in grado di processare i segnali dei diversi sensori o attuatori oggetto della misurazione e di comparare i dati acquisiti con quelli presenti nel database interno, evidenziando così in maniera immediata le eventuali anomalie del segnale.

ALIMENTAZIONE
8 V – 35 V DC maxCONSUMO IN STAND-BY
150 mA a 12 V

CONSUMO IN RICARICA BATTERIA IN MODALITÀ OSCILLOSCOPIO E 2 CANALI ATTIVI
480 mA a 12 V

DURATA BATTERIA INTERNA IN MODALITÀ OSCILLOSCOPIO E 2 CANALI ATTIVI
1 h e 45 min circa

AMBIENTE 
Temperatura di esercizio: 0 ÷ +45°C
Temperatura di stoccaggio: – 20 °C ÷ 60 °C
Umidità relativa di esercizio: 10% – 80%

DIMENSIONI (CON CAVI)
125 x 130 x 27 mm (135 x 130 x 27 mm)

PESO
460 g.

OSCILLOSCOPIO

CANALI
2 analogici (CH01, CH02)

CONNESSIONE CON HOST
Tramite USB2, USB1 o Wireless Bluetooth.

TRIGGER
CH01 o CH02

CONVERSIONE A/D
2 convertitori a 10 bit.
40 MS/s con un canale attivo.
20 MS/s per canale con 2 canali attiviMODALITÀ VISUALIZZAZIONE 
Normal, Auto, Single shot.

MODO COMUNE 
AC, DC

MAX TENSIONE INGRESSO
± 200 V

FUNZIONI ACCESSORIE
Trigger delay, calcolo frequenza, Vmedia, Vmax, Vmin, Period, Setting scala per pinze amperometriche.

GENERATORE DI SEGNALI

PWM CURRENT DRIVE
Massima corrente continua: 5 A a 12 V Massima frequenza PWM: 50 kHz Voltaggio di funzionamento: 5÷30 V Risoluzione Duty Cycle: 1% Risoluzione frequenza: 0,1 Hz

PWM 5 V:
Massima corrente continua di OUTPUT: 20 mA Massima frequenza PWM: 50 kHz Voltaggio di OUTPUT: 0-5 V ± 5% Risoluzione Duty Cycle: 1% Risoluzione frequenza: 0,1 Hz

Vuoi maggiori informazioni?

Torna su