ATTENZIONE: Aggiornamento tariffe bollettini 9001 per Revisioni

11/12/2015

Questa mattina i Centri Revisione si sono svegliati con una brutta notizia: l'aumento delle tariffe per i bollettini c/c 9001, problema che ha creato grande confusione e difficoltà.

Come da Circolare 28083/RU del 03/12/2015 infatti, è in vigore da questa mattina l'aumento del costo dei bollettini da 9 a 10,20 euro.
Ciò comporta che per i centri che abbiano acquistato i bollettini online si renda necessaria un'integrazione da effettuare sempre sul portale dell'automobilista, che tuttavia al momento risulta inaccessibile (probabilmente per sovraccarico di accessi).
Sarà consentito il pagamento dell’integrazione attraverso i consueti strumenti e modalità di pagamento online: addebito su conto corrente postale, carta di credito e Postepay, oppure tramite autocertificazione di bollettini, di importo pari all’integrazione tariffaria.
E’ stato puntualizzato che fino a quando non saranno “sanati” i crediti già pagati non sarà possibile acquistarne dei nuovi.

La soluzione è quindi quella di recarsi all'ufficio postale ed acquistare direttamente i bollettini 9001 al nuovo prezzo.
Consigliamo di chiedere allo stesso ufficio postale come effettuare l'integrazione ad eventuali bollettini cartacei al vecchio prezzo acquistati in precedenza.

Sono attivi i numeri del Servizio Assistenza Revisioni del Portale dell’Automobilista 06.41739999 o in alternativa il numero verde di Poste Motori 800.980.308.

Per quanto concerne i software di gestione delle revisioni, nella tarda serata del giorno corrente sarà rilasciato un aggiornamento del PCPrenotazione WIL, disponibile mediante il LiveUpdate, che provvede in automatico ad aggiornare le tariffe del listino relative ai diritti di motorizzazione.

Infine vi ricordiamo che sarà opportuno aggiornare il tariffario esposto al pubblico come previsto dalle disposizioni in materia.