Informauto

Informauto nasce nel 1996 da un gruppo di venditori-tecnici specializzati nel settore dell’attrezzatura elettronica diagnostica in tutta la regione Toscana.

Nel corso degli anni, oltre all’attrezzatura diagnostica ancora oggi fore all’occhiello dell’attività, ha introdotto gradualmente tutti gli altri tipi di attrezzature necessarie per il lavoro in officina, dagli elettrauto, in carrozzeria e dal gommista, con particolare attenzione ai centri di revisione.
L’ampliamento si è manifestato anche per settore, implementando oltre al già conosciuto settore auto, anche quello dei camion, pullman, moto, trattori, nautica.

Nel 2004, presso la sua sede di Prato, Informauto diventa uno dei primi centri di formazione e scuola per meccanici TexaEDU in Italia, con protocollo riconosciuto dal ministero dell’istruzione.


Nel 2008 informauto vince il 1° premio “Customer Satisfaction Texa” quale miglior servizio post-vendita tra gli oltre 200 rivenditori d’Italia.

Nel 2010 vengono create in Toscana altre 2 scuole di formazione per venire incontro alle esigenze di mobilità dei propri clienti: ad Arezzo presso l’I.T.I.S. Galileo Galilei che si rivolge anche ai giovani alunni per un miglior inserimento nel mondo del lavoro; e a Grosseto, che si rivolge a tutti i clienti della Maremma e zone circostanti.

Il 2010 è anche l'anno che vede l'ampliamento della zona geografica di lavoro: inizia la commercializzazione a livello nazionale di uno dei prodotti commercializzati in Toscana sin dagli anni 90: la Centralina aggiuntiva RAPID.